5 frasi di Giorgio Nardone sui problemi che sorgono nell'amore

5 frasi di Giorgio Nardone sui problemi che sorgono nell'amore

Giorgio Nardone è considerato uno dei padri della terapia breve e strategica. Questo psicoterapeuta ha scritto molti libri che trattano argomenti così complessi come i disturbi alimentari, la paura e le scoperte più importanti in psicologia. Per approfondire la tua conoscenza di Giorgio Nardone, in questo articolo abbiamo selezionato e raccolto per te 5 delle sue frasi, tutte dal libro Il vagabondare di las mujeres (en el amor) (in francese, "Gli errori delle donne (innamorati)").

In questo libro, Nardone espone fino a 17 ruoli che le donne amano e che portano nomi strani come "la fata", "bella addormentata" o "baciare il rospo". Possiamo identificarci con molti di loro, e questi sono modi di costruire relazioni ed essere in una relazione che abbiamo imparato e la società si è normalizzata.

1. Qualsiasi stimolo richiede cambiamenti

"Anche lo stimolo più eccitante, se è ricorrente, riduce i suoi effetti in virtù del nostro adattamento percettivo e fisiologico. Per mantenere l'eccitazione ad un livello elevato, abbiamo bisogno di continui cambiamenti".
suddividere

Questa prima di 5 frasi di Giorgio Nardone distrugge una delle credenze sull'amore romantico, che considera che nell'amore la vera passione non si spegne mai. Ora, non è così; senza cambiamenti, l'eccitazione alla fine soccombecome si soffia su una candela per spegnere la fiamma. Nardone ci offre due opzioni per risolvere questo problema:

  • Varietà di stimoli: se non c'è diversità, ci sarà la noia. Fare spazio a nuove attività, o sessualmente, ad esempio, iniziare a usare giocattoli sessuali aiuterà a mantenere o addirittura a intensificare la passione.
  • Stimoli alternati o mancanza di stimoli: fare assolutamente tutto con il tuo partner può degradare la relazione o generare argomenti per sciocchezze. Iniziare ad impegnarsi in attività ciascuna da parte sua può aiutare a creare la mancanza. Può anche essere un incentivo per inviare messaggi "caldi" o lasciare una parola suggestiva a casa.

2. Autoinganno dell'amore

"Nella fase in cui ci innamoriamo, vediamo l'altra persona come vogliamo vederla: l'amore è il più sublime di auto-inganno. Quando questo impulso iniziale della relazione perde la sua forza, la disillusione è inevitabile. "
suddividere

Quando ci innamoriamo, ci idealizziamo a vicenda e le aspettative che abbiamo di lui ci impediscono di essere in grado di vedere ciò che non ci piace molto di lui. Tuttavia, questo primo stadio ha una durata definita, e quando finisce, l'ideale della coppia che avevamo nella nostra mente svanisce.

Ecco quando siamo sorpresi di vedere come l'altro sia davvero, e ci arrabbiamo con cose che in precedenza avevamo tollerato. L'inganno può essere un colpo così forte per la coppia che la relazione perde la sua forza e inizia a prendere una pendenza inarrestabile. Questo è il motivo per cui dobbiamo essere consapevoli di questi auto-inganni e cercare di identificarli prima di ricadere nella loro trappola.

3. Egoismo in una relazione

"Per durare, una relazione deve soddisfare ognuno dei bisogni e dei desideri dei membri della coppia: infatti, coincidono due egoismi, quando questi egoismi non coincidono, la coppia non può lavorare".
suddividere

Questa terza frase di Giorgio Nardone ci consente di riflettere l'egoismo che troviamo in ogni relazione. Qui intendiamo per "egoismo" i bisogni e i desideri che speriamo di essere soddisfatti dall'altro.

Ad esempio, immaginiamo che per noi l'idea di una "coppia" si riferisca a due persone che portano molto affetto e chi può così toccare la felicitàdando così come chiedono di ricevere. Tuttavia, immaginiamo anche che il nostro partner sia freddo, distante e generalmente non molto affettuoso.

In questo caso, l '"egoismo" di questa relazione non coinciderà, e quindi, nel tempo, diventerà evidente che non sarà in grado di continuare. Perché? Perché sorgeranno dei conflitti e tutti chiederanno all'altro qualcosa che non può dare.

4. La complementarità non è buona

"La complementarità, per definizione, non è buona: inoltre, la maggior parte delle complementarità in una relazione sono basate sugli elementi disfunzionali dell'interazione tra due soggetti che si alimentano a vicenda".
suddividere

Tutti intendiamo per "coppie complementari" che corrispondono piuttosto bene. Ora, sElon Nardone, quando due persone sono complementari, c'è un elemento disfunzionale tra di loro. Ad esempio, potrebbe esserci un dominante e un sottomesso all'interno della coppia.

Il fatto che queste persone siano complementari in una relazione non implica necessariamente che sia sano. Allo stesso modo, una persona affezionata può sentirsi attratta da una persona in fuga (come Bip-Bip e Coyote). Come possiamo vedere, ci possono essere coppie che si completano a vicenda, ma sono chiaramente disfunzionali.

5. La coppia deve adattarsi

"La coppia, come sistema vivente, per mantenere il suo equilibrio, deve adattarsi e cambiare in concomitanza con i cambiamenti evolutivi a cui, inevitabilmente, il tempo lo sottopone".
suddividere

L'ultima delle 5 frasi di Giorgio Nardone che volevamo presentare in questo articolo ci permette di prendere coscienza, se non fosse già stato fatto, cheun paio cambia nel tempoe non è una brutta cosa, anzi. Sapendo come adattarsi a questi cambiamenti sarà un indicatore che la coppia è in grado di andare avanti.

Tuttavia, i problemi, la mancanza di passione, la routine, i bambini … Tutto questo può causare un degrado della relazione. Tuttavia, i membri della coppia devono sapere come adattarsi e trovare soluzioni. Nel caso in cui non riescano e tutti iniziano a incolpare l'altro, la relazione fallirà.

Ognuna di queste frasi di Giorgio Nardone ci aiuta a vedere l'amore nella relazione in modo diverso, sottolineando ciò che tendiamo a ignorare. Quale di queste frasi è quella che ti ha parlato di piùe chi ha fatto la maggior parte di te risuona?

Immagini di Henn Kim

A quali livelli si verificano i principali problemi del matrimonio?

Le relazioni di coppia non sono sempre semplici, lo sappiamo tutti. Quali sono i principali problemi che una coppia può incontrare? Saperne di più
Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: