4 tipi di crisi comuni nelle coppie stabili

4 tipi di crisi comuni nelle coppie stabili

La coppia è una realtà in costantecostruzione e ricostruzione (evoluzione). Il fatto che due persone si amino l'un l'altro non implica che la loro relazione sia libera da alti e bassi, difficoltà e conflitti. Ci sono periodi di crisi comuni alle coppie stabili.

Ogni coppia è un mondo. Ha i suoi punti di forza e di debolezza, così come i suoi conflitti intrinseci.Tuttavia, ci sono crisi comuni nelle coppie stabili. Si riferiscono a momenti in cui compaiono determinati fattori specifici che destabilizzano la relazione.

” È più facile essere un buon amante che un buon marito, perché è più facile essere puntuale e spiritoso di volta in volta che ogni giorno. “

-Honoré de Balzac-

I periodiLe crisi comuni con le coppie stabili sono principalmente quattro.Quando la mania finisce. Quando viene presa la decisione di consolidare l'unione. Con l'arrivo dei bambini e infine quando se ne vanno. Vediamo ciascuno di questi momenti in modo più dettagliato.

1. La fine della mania

Questa è la prima delle crisi comuni alle coppie stabili.Di solito interviene un anno dopo l'inizio della relazione. Gli studi indicano che la mania stessa dura in media circa tre mesi. I suoi effetti, tuttavia, tendono ad estendersi un po 'di più. Ricordiamoci che questo è un dato approssimativo, che parla di generalità, non di casi particolari.

La fine della mania deriva dalla rottura di alcuni degli ideali romantico. In altre parole, smettere di vedere l'altro come un essere perfetto o fondamentalmente straordinario. I difetti del coniuge sono anche noti ora. Ciò implica un riadattamento delle aspettative e quindi una crisi. Molte coppie dall'aspetto perfetto finiscono dopo un anno o un anno e mezzo. Ciò è dovuto al passaggio dall'ideale al reale.

2. Consolidamento, una delle crisi comuni nelle coppie stabili

Un'altra crisi comune nelle coppie stabili è di solito circa tre anni dopo l'inizio della relazione.Corrisponde al momento in cui l'idea galleggiaper "passare al livello successivo". In altre parole, decidi di vivere insieme o no. Questo riaggiustamento porta di nuovo a un momento di instabilità.

A questo punto, la relazione può prendere direzioni diverse. Nel migliore dei casi, entrambi concordano di vivere insieme o di non farlo.Passano così alla vera accettazione dell'altro, al consolidamento di una coppia matura. Altri, tuttavia, non sono d'accordo sul prossimo passo da attuare. Questo è il motivo per cui si verificano molte interruzioni o rimozioni in questo momento, che portano alla rottura dell'impegno e alle successive separazioni.

3. L'arrivo dei bambini, un momento di crisi

L'arrivo di bambini è un altro fattore che richiede una ristrutturazione della relazione. Questo è uno di quei momenti in cui alcune crepe nella relazione possono diventare visibili. È anche comune che i conflitti passati, inclusa l'infanzia, riemergano irrisolti. Ciò che sembrava stabile potrebbe sfarfallare.

A questo punto, la coppia viene relegata su un secondo piano. In effetti, il ruolo principale da assumere è quello dei genitori. I bambini diventano la priorità. A volte ci sono disaccordi nel modello genitoriale. In altri casi, uno di loro si sente sopraffatto da così tante responsabilità. È probabile che l'incapacità di far fronte a questi conflitti porti a una rottura. Se riescono a superare queste difficoltà, la coppia diventa una famiglia più unita.

4. Il nido vuoto e le nuove sfide

Sebbene la coppia sia riuscita a superare tutti i passaggi precedenti, hanno ancora un compito da affrontare quando i bambini lasciano la casa in cui sono cresciuti.I genitori si incontrano dopo molti anni. Tutti sono cambiati in modo significativodurante questo periodo. Devono imparare a conoscersi ea riconoscersi di nuovo.

Le coppie si sposavano più giovani, così che la crisi del nido vuoto avveniva prima di 50 anni. Molti sentivano che erano ancora abbastanza grandi per ricominciare. Questa riunione arriva più tardi oggi. Ecco perchéle pause non sono così comuni in questa fase. Ciò potrebbe tuttavia essere un momento di conflitto significativo. Superarli può aiutare a recuperare parte della relazione sonnolenta.

Il fatto che entrambi i membri di una coppia si amano profondamente non li esenta dal passare dei momenti difficili.Le crisi nelle coppie stabili sono anche un'opportunità per consolidare e rafforzare i legami tra i due e per dare più profondità e contenuto alla relazione.


9 consigli per superare una crisi di coppia

Chi non ha mai sofferto o assistito a una rottura? Chi non si lascia trasportare dalla frustrazione che genera … Per saperne di più
Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: