3 tipi di strategie di apprendimento

3 tipi di strategie di apprendimento

L'apprendimento significativo dipende sia dal processo di insegnamento sia dal modo in cui l'istruzione è gestita dagli studenti.Gli psicologi scolastici sono diventati molto interessati ai suoi aspetti e hanno sviluppato teorie per ottimizzarli. Discuteremo quindi in questo articolo di strategie di apprendimento.

L'obiettivo principale delle strategie di apprendimento è rendere gli apprendisti più efficaci. L'esplorazione e la ricerca in questo settore ci hanno offerto diversi modi per raggiungere questo obiettivo. Le tre strategie di apprendimento più famose sono strategie mnemoniche, strutturali e generative.

Le strategie di apprendimento mnemonico

Questi tipi di strategie di apprendimentoaiuta gli studenti a memorizzare i contenuti come fatti o termini specifici.Ad esempio, sono utili per ricordare le maiuscole, le date importanti, il vocabolario di una lingua, ecc. Quando è necessario memorizzare dati privi di significato, le strategie mnemoniche ci forniscono un mezzo per stabilire un certo grado di significato.

La validità di queste tecniche è stata ampiamente dimostrata, motivo per cui sono state utilizzate per molto tempo. Lo psicologo Paivio lo spiegòqueste tecniche funzionano per tre motivi:

  • Doppia codifica: molte di queste strategie implicano l'uso di codici non verbali (immagini) in associazione con codici verbali (parole). Ciò significa che il contenuto stesso è codificato in due modi distinti. Secondo i principi di connessione, ciò faciliterebbe l'accesso alle informazioni.
  • organizzazione: un altro modo di lavorare con queste strategie è creare un contesto coerente in cui adattare le informazioni. Ciò rende possibile che le informazioni siano collegate tra loro, invece di essere frammentate. Ad esempio, è più facile per noi ricordare un elenco di parole se formiamo una frase con loro.
  • Associazione: la formazione di intense relazioni tra gli elementi è anche un'opzione per un apprendimento significativo. Le associazioni intense aiutano perché quando vediamo un elemento dei due, ci ricordiamo facilmente l'un l'altro.

Un esempio di strategia mnemonica è il metodo delle parole chiave.Questo metodo è molto utile quando si tratta di imparare un vocabolario complesso in una lingua straniera. Questo consiste in un collegamento fonetico e iconico, per una spiegazione dettagliata.

Strategie di apprendimento strutturale

Strategie strutturalistimolare l'apprendimento attivo incoraggiando gli studenti a selezionare mentalmente le informazioni rilevanti e metterle in relazione tra loro in una struttura.Troviamo qui le tecniche di realizzazione di mappe concettuali, diagrammi di flusso o diagrammi.

Naturalmente, non è sufficiente che l'insegnante dica allo studente di creare diagrammi e riassunti. Questi saranno utili solo se lo studente sa come eseguirli. essoè così interessante e produttivo che gli insegnanti istruiscono i loro studenti su come raggiungerli.L'aspetto più difficile di questa formazione è insegnare a rilevare gli aspetti più rilevanti o significativi di un testo o di una mostra.

L'effetto di queste tecniche sull'apprendimento può essere dedotto rapidamente.Quando organizziamo il materiale in piccole idee strettamente correlate, è più facile accedervi.Inoltre, creando intense associazioni tra queste idee, sarà più facile accedere al resto delle informazioni nella nostra memoria.

La ricerca mostra che gli studenti che usano queste tecniche aumentano notevolmente le loro prestazioni. Aiutano anche a formalizzare una vera comprensione del contenuto, invece di imparare a memoria e in modo superficiale. È quindi interessante integrare queste strategie di apprendimento in classe.

Strategie di apprendimento generativo

Con le strategie presentate in precedenza, abbiamo analizzato i modi per aiutare gli studenti a ricordare eventi specifici e organizzarli in strutture; in altre parole, sono tecniche per far fronte a nuove informazioni da apprendere. Tuttavia,un altro aspetto importante dell'apprendimento è l'integrazione di nuovi contenuti con la conoscenzapreesistente. Ed è qui che entrano in gioco le strategie generative.

EZ Rothkopf ha nominatoqueste attività, in cui gli studenti producono conoscenza, "attività matematiche". Gli esempi includono prendere appunti, enfatizzare, generare e rispondere a domande o ripetere ad alta voce.Questi tipi di attività aiutano ad approfondire la comprensione costringendo gli studenti a integrare le loro conoscenze.

Molti psicologi percepiscono l'apprendimento attivo come la generazione di relazioni tra idee degli studenti. Questo è il motivo per cui le strategie generative sono uno strumento eccellente per risvegliare questo tipo di apprendimento tra gli studenti.Insegnare agli studenti come prendere appunti o porsi domande facilita notevolmente la profonda comprensione e integrazione delle conoscenze acquisite.

Come abbiamo visto in questo articolo, ci sono diverse strategie di apprendimento con un grande potenziale e valore in classe.La ricerca scientifica legata all'istruzione e all'istruzione ci aiuta a ottenere questo apprendimento attivo e profondo che stiamo cercando negli studenti. Sarebbe un grave errore non seguire le linee guida e le prove che la psicologia dell'educazione ci porta.


Teorie intuitive su ciò che insegna la scuola

Prima di iniziare a studiare, il bambino ha già creato una serie di teorie che spiegano la sua realtà: queste sono teorie intuitive. Saperne di più
Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: