3 segni che indicano che sei conformista

3 segni che indicano che sei conformista

A volte non ti rendi conto del tuo conformismo perché sei immerso in uno stile di vita che ti impedisce di vederlo.Pensi semplicemente che stai facendo ciò che devi fare e questo è ciò che ti aspetti da te. Tuttavia, non ti chiedi se questo "rispetto delle regole" ti permette di evolvere o meno.

Dietro il conformismo, spesso troviamo l'insicurezza.Non proviamo nulla di nuovo, non andiamo avanti. Perché? Perché la paura è troppo grande. Eviti di ammettere di essere conformista perché equivarrebbe a trattare la dissonanza di un aggettivo che non vuoi attribuire a te.

La domanda chiave è: ti senti soddisfatto del tuo stile di vita? Se la risposta è positiva, e non importa come vivi, va tutto bene.D'altra parte, se la risposta è negativa, significa che sei probabilmente conformista … E che hai paura di avventurarti in nuovi percorsi. Come fai a sapere se questo sta davvero accadendo? Qui ci sono tre tracce che possono aiutarti.

"Qualcuno una volta ha detto che l'unica cosa che il male ha bisogno di trionfare è che gli uomini buoni non fanno nulla".

-filmLe lacrime del sole-

1. Identificazione alle figure di potere

L'identificazione totale con le figure di potenza spesso indica che sei conformista.Con l'identificazione, ci riferiamo a questo processo attraverso il quale ci appropriamo dei tratti e dei valori degli altri. Questo è completamente normale e sano. Facciamo parte della cultura identificando i tratti e i modelli familiari.

Tuttavia, molto spesso,l'identificazione non rappresenta realmente i nostri desideri e bisogni.Noi equipariamo i valori di una figura di potere a causa di un sentimento di irrilevanza verso noi stessi o perché abbiamo paura di coloro che esercitano autorità.

Diventi conformista quando, ad esempio, il tuo leader politico, religioso, sociale o professionale lo richiede.Le figure di potere come gli altri sono sottomesse.Quindi, impercettibilmente, sei ben conformista ma non lo vedi perché, dopo tutto, è una persona di potere che ti ha detto di esserlo.

2. Intolleranza all'incoscienza della norma

Questo è un caso simile a quello precedente. Si applica comunque alla norma e non alle figure di potere. Questo fattoè di assimilare passivamente regole e standard senza mettere in discussione la loro validità o utilità.Questo è ciò che i bambini fanno durante la loro fase di allenamento. Tuttavia, un meccanismo diverso dovrebbe funzionare negli adulti.

Durante l'infanzia, non abbiamo la maturità emotiva o intellettuale per valutare la validità di una norma. Le cose sono fatte perché una figura di autorità ha deciso che sarebbero state fatte.Crescere comporta, tra le altre cose, lo sviluppo di un punto di vista personale per guidare il nostro comportamento.

Se non lo fai, finisci per aderire a valori che non capisci. Semplicemente perché la maggioranza o una figura di potere ha deciso.Ti priva di ogni libertà. Rinunci prima alla tua coscienza e poi diventi conformista e passivo di fronte a ciò che è (forse) appropriato per gli altri. Ma non a te.

3. Eccessivo zelo quando si tratta di rispettare le regole

Questo eccessivo zelo è un comportamento che spesso nasconde la paura di essere libero e autonomo.Appare quando non si mantiene un impegno per convinzione o invidia, ma perché si sente che non si può agire diversamente.Rispetti le norme, come un bambino condizionato, in modo da non disturbare coloro che hanno autorità su di te.

Il peggio è che questo desiderio di rispettare scrupolosamente le regole ti porta all'angoscia o alla frustrazione.Impari a valutare ciò che fai attraverso gli occhi di colui che esercita potere su di te. Lasciate la vostra opinione da parte per adottare quella dell'altro, sia per identificazione che per ottenere qualche riconoscimento.

Non si tratta di ribellarsi contro qualsiasi forma di potere o autorità. A volte questo atteggiamento è solo un riflesso di un problema. È importante, tuttavia, quelloti chiedevi onestamente se sei conformista o no.Se la risposta è "sì", è il momento di valutare cosa sta succedendo. E se rilevi che dietro ci sono solo paure e insicurezze, non esitare a mettere in discussione alcuni dei tuoi standard o le tue linee vitali. Probabilmente stai lasciando una grande parte del tuo essere sulla strada. In cambio di cosa?

I due volti del conformismo

Il conformismo è l'atteggiamento che adottiamo di fronte alla vita. Viene da una riflessione che può portarci molte soddisfazioni. Saperne di più
Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: