10 frasi indimenticabili da "L'insostenibile leggerezza dell'essere"

10 frasi indimenticabili da “L'insostenibile leggerezza dell'essere”

Milan Kundera è uno di quegli scrittori che, una volta scoperto, lasciano una traccia in noi e non dimenticano mai se stessi. Tutte le sue opere sono dotate di grande profondità e grande ingegnosità. La prova di ciò risiede nelle frasi indimenticabili diL'insostenibile leggerezza dell'essere ; una delle sue opere più iconiche. Queste frasi sono state compilate centinaia di volte e continuano a sorprendere.

Il che rende frasi memorabiliL'insostenibile leggerezza dell'essere è la lucidità e la precisione con cui sono formulati. Questo lavoro è un romanzo d'amore, ma è in fondo molto più di questo. Si tratta infatti di un tema comune a tutte le grandi opere: il senso della vita.

"Chiunque voglia" raggiungere la cima "in modo permanente deve essere consapevole che un giorno sarà sopraffatto dalle vertigini."

-Milano Kundera-

Non è facile fare una selezione delle frasi di L'insostenibile leggerezza dell'essere. Tuttavia, abbiamo cercato di riunire quelli più significativi. Questi sono quelli che traducono l'essenza di questo straordinario romanzo, quelli che non puoi smettere di leggere. Ecco le 10 frasi selezionate.

Due bellissime frasi diL'insostenibile leggerezza dell'essere

Quasi tutte le frasi di L'insostenibile leggerezza dell'essere riferirsi all'amore e alle sue vicissitudini. Il romanzo riflette le diverse forme che può assumere una relazione romantica. Infatti, cerca in diverse occasioni di definire l'amore.

Come per esempio in questa affermazione: " L'amore non si manifesta nel desiderio di stendersi con qualcuno (questo desiderio si verifica in una relazione con un gran numero di donne), ma nel desiderio di dormire accanto a qualcuno (questo desiderio si verifica in una relazione con una donna single) “.

Inoltre, Milan Kundera si sforza di definire ciò che non è amore. Le sue acute riflessioni su questo argomento lo spingono a stabilire un forte contrasto tra l'amore e il desiderio di essere amato. Questa riflessione è sintetizzata in questo testo: " È possibile non essere in grado di amare proprio perché desideriamo essere amati, perché vogliamo che l'altro ci dia qualcosa (amore), invece di avvicinarci a lui senza richieste e semplicemente desiderando la sua presenza “.

Amore e la fine dell'amore

Le frasi di l'insostenibile leggerezza dell'essere non girare intorno a un amore romantico in quanto tale. Kundera cerca di collegare questo sentimento con il significato della vita associata all'uomo contemporaneo. Da lì, la fine dell'amore è un soggetto presente nelle sue riflessioni. Ecco uno di questi: "Gli amori sono come gli imperi: quando l'idea su cui sono stati costruiti scompare, anche loro periscono “.

In altre riflessioni, descrive l'amore e la fine dell'amore in modo molto interessante e profondo. Propone il fatto che l'amore vive proprio perché esiste la possibilità della sua assenza.

Lo dice in questo modo: " Questa tristezza significava: abbiamo raggiunto la scorsa stagione. Questa felicità significava: siamo insieme. La tristezza era la forma e la felicità, il contenuto. La felicità ha riempito lo spazio della tristezza “.

Rinunciare a forza e ragione

Per Kundera, l'amore implica anche le rinunce. Ma non si riferisce esattamente alla rinuncia che implica la fedeltà, né a colui che propone di rinunciare al benessere personale in funzione del benessere dell'altro. L'autore lo afferma come segue: " Perché amare significa rinunciare alla forza In altre parole, l'amore si deposita e sopravvive dalla fragilità, dalla volontà di essere vulnerabile e di accettare la vulnerabilità dell'altro.

Con un certo tono di ironia, Kundera evoca un'altra rinuncia fatta in conseguenza dell'amore: quella della ragione. Una delle frasi di l'insostenibile leggerezza dell'essere è questo: "Dove il cuore parla, è maleducato che la ragione lo contraddicaCon questo, vuole sottolineare che ciò che è nei sentimenti è più sicuro e più rilevante di ciò che è nei pensieri.

Peso e leggerezza

L'intera trama delLeggerezza insopportabile dell'essere ruota attorno ai concetti di leggerezza e peso. In tutto il lavoro, una volta e poi ancora, ci si domanda sul fatto che uno di questi due assi deve governare la vita. A questo proposito, leggiamo: "Il peso più pesante è, allo stesso tempo, l'immagine della pienezza più intensa della vita. Più è pesante il carico, più la nostra vita sarà al livello del suolo e più sarà vera e vera “.

È un'affermazione che, in un modo o nell'altro, mette in discussione l'idea corrente secondo cui la frivolezza e la superficialità sono più facili da affrontare. Al contrario, dover trasportare un carico rende la vita più reale e degna di essere vissuta.

D'altra parte, la spiegazione precedente non esclude il fatto che il peso implichi anche sofferenza. Quindi, lo spiega in questa citazione "Non c'è niente di più gravoso della compassione. Persino il dolore personale non è così pesante come il dolore provato da qualcunoda qualcuno, per qualcuno, moltiplicato per l'immaginazione, prolungato da migliaia di echi.

Secondo Kundera, il dolore degli altri può essere più difficile del dolore personale. L'amore lo rende così. La compassione è un grande fardello perché il dolore è incurabile. Potremmo essere in grado di far fronte alla nostra sofferenza, ma quella degli altri appartiene a loro, anche se ci ferisce anche noi.

Vivi solo una volta

Molte riflessioni su Milan Kundera rivelano verità ovvie, ma a volte vengono tralasciate. Questo è un buon esempio: "L'uomo non può mai sapere che deve amare, perché vive solo una vita e non può confrontarlo con le sue vite precedenti o inviarlo a quelle vite successive “.

È un ragionamento logico in cui questa idea del fatto che ogni essere umano deve avere "un perché" è distrutta. L'autore spiega che è impossibile sapere perché stiamo ancora provando la nostra strada e conosciamo solo la vita vivendola. La stessa idea è ripetuta in questa frase: "La vita è uno schizzo per niente, una gomma senza telaio “

Senza dubbio, L'insostenibile leggerezza dell'essere è una di quelle opere che sono destinate a continuare. In lei, si rivela una scrittrice dotata di un'enorme sensibilità, che ha saputo trattare con intelligenza e profondità uno dei soggetti più eterni: l'amore.

6 frasi che possono cambiarti la vita

Il potere delle parole è inestimabile. Grazie a loro, puoi sperimentare un'infinità di sentimenti. Scopri 6 frasi che ti faranno pensare … Scopri di più »
Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: